Su scafo da Albania 500 kg droga,arresti

Mezza tonnellata di marijuana è stata sequestrata dalla guardia di finanza a bordo di un gommone che in pieno giorno stava tentando di raggiungere le coste pugliesi dall'Albania: due scafisti di 46 e 38 anni, entrambi di Valona, sono stati arrestati per detenzione e traffico internazionale di sostanze stupefacenti. I mezzi del reparto Aeronavale delle fiamme gialle hanno individuato al largo di Brindisi un gommone lungo 7 metri con un motore fuoribordo, gli hanno intimato l'alt senza ottenere riscontro. Gli scafisti hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati in mare dopo un breve inseguimento con le vedette della Finanza. A bordo, sotto un telo, 26 colli di sostanza stupefacente per un peso complessivo di 535 chilogrammi. Secondo le stime, avrebbe potuto fruttare fino a cinque milioni di euro. Il gommone è stato sequestrato: è attraccato al porto di Brindisi per i successivi accertamenti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteroni di Lecce

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...